UE, monitoraggio efficiente dell'acqua potabile per tutelare la salute pubblica


Le nuove regole per migliorare il controllo dell'acqua potabile dovranno essere recepite dagli Stati membri entro 2 anni

La Commissione europea ha adottato oggi delle nuove norme volta a migliorare la qualità dell'acqua potabile, monitorata in oltre 100.000 zone in Europa. Queste regole sono una risposta alle richieste da parte dei cittadini e del Parlamento europeo di adottare una legislazione per garantire un approvvigionamento idrico equo>>>...(leggi l’articolo)



Un kit per risparmiare acqua nel settore agroalimentare


    Quanta acqua consuma la nostra azienda? E quanta potrebbe risparmiarne, migliorando e rendendone più efficiente l’uso? Il progetto AQUA – cofinanziato dal programma Life+ dell’Unione Europea – ha messo a punto un kit a misura di impresa per rispondere a queste domande: in sei tappe è possibile valutare i propri consumi e migliorarli, con il risultato di risparmiare e aiutare l’ambiente con pratiche ecosostenibili. >>>...(leggi l’articolo)


L'Italia e il consumo dell'acqua

   Si è conclusa di recente la settimana mondiale dell'acqua, indetta dall'Istituto Internazionale per le acque di Stoccolma.

    Fra i tanti argomenti trattati è emerso che l'Italia è fra i più grandi consumatori d'acqua. Gli esperti hanno anche analizzato il problema igienico sanitario legato alla mancanza di acqua nel mondo e i rischi connessi ai cambiamenti climatici.


    Sono 215 i litri che consumiamo ogni  giorno, contro i 2,5 litri che rappresentano la stima del fabbisogno per le esigenze di vita. 86 volte in più a quello di cui avremmo bisogno. L'Organizzazione mondiale della sanità ha stabilito la soglia minima del fabbisogno idrico per persona in 1.700 metri cubi di acqua all'anno (per usi idropotabili, irrigui, industriali, energetici) e l'Italia supera di gran lunga la media.


    Quando parliamo di acqua nel mondo dobbiamo
>>>...(leggi l’articolo)


NEWS

 

Info 338 40 66 514